境 Sakai – Emerging Japanese Art in Italy x Giardini Hanbury

Mostra d'arte

Condividi questa campagna

Aiuta a sensibilizzare la campagna per condividere questo widget. Basta inserire il seguente codice HTML in più posti sul web.

Codice di incorporamento

<iframe src="https://innamoratidellacultura.it/?ig_embed_widget=1&product_no=1" width="214" height="366" frameborder="0" scrolling="no" /></iframe>

 IL GIAPPONE AI GIARDINI HANBURY

Ciao a tutti! Mi chiamo Arianna Bianciardi.  Di lavoro faccio la curatrice d'arte,  ho 27 anni, sono nata e abito a Ventimiglia.

Per mia grande fortuna ho avuto la  magnifica opportunità di studiare per anni a Venezia, dove mi sono specializzata in Lingua e Cultura giapponese. Infatti, tutto quello che riguarda il Giappone  tradizionale e, in particolare, la sua arte, mi affascina e mi appassiona. Per questo motivo, ho deciso di unire queste miei grandi amori  in un lavoro.

L'’idea di organizzare esposizioni di arte giapponese, offrendo ad artisti nipponici l’occasione di vedere le proprie opere esposte in Italia è il progetto con cui voglio realizzare il mio sogno continuando a  vivere e a lavorare in Italia. Si tratta di una sfida perchè sono giovane e per chi si occupa di cultura l'Italia non è un paese facile.

Ma io ci voglio provare mettendoci tutta la mia determinazione e il mio entusiasmo.

境 Sakai - Emerging Japanese Art in Italy  è il titolo del  progetto artistico che mi consentirà  di fare il lavoro che amo, offrendo allo stesso tempo ad artisti giapponesi che ancora non ne hanno avuto la possibilità, una vetrina in Italia e la promozione delle loro creazioni, che sono veramente straordinarie e uniche.

Dopo molti mesi di organizzazione, oggi mi sento pronta a decollare con il mio primo progetto artistico . Ho pensato di dedicarlo alla mia città, Ventimiglia,  perché credo che la cultura e l’arte siano motori di sviluppo e di civiltà.

Per realizzarlo, mi farò aiutare dai ragazzi dell'Associazione Ventimiglia Viva - che ringrazio di cuore - e sono certa che tutti insieme riusciremo  a contagiare i nostri  concittadini e a realizzare  un magnifico progetto artistico.

Anche perchè la cornice che mi hanno offerto per questa prima tappa di 境 Sakai è davvero eccezionale...

UNA MOSTRA DI ARTISTI GIAPPONESI EMERGENTI NEI GIARDINI HANBURY
PER FESTEGGIARE I 150 ANNI DELLA FONDAZIONE

Sakai verrà ospitata all'interno dei "Giardini Botanici Hanbury" dal 14 di ottobre al 1 di novembre: è il posto  più bello e suggestivo di tutta Ventimiglia!  I Giardini Botanici nascono dal sogno di Sir Thomas Hanbury, che dopo aver fatto fortuna come esportatore di tè a Shanghai, decise di stabilirsi sulla costa ligure, acquistando, nel 1867, il palazzo dei marchesi Orengo di Ventimiglia, tuttora esistente, e successivamente i terreni circostanti, su cui volle realizzare uno splendido giardino con specie botaniche raccolte in ogni parte del mondo con la collaborazione del fratello Daniel, botanico.
Nel corso del 1800, infatti, la Riviera Ligure di Ponente fu una meta ambita dagli inglesi a causa della mitezza del suo clima, supportato dal mare. Il giardino divenne ben presto rinomato in tutto il mondo, anche per la presenza di piante e stili decorativi provenienti da ogni continente. Ora toccherà a 境 Sakai e alle meravigliose opere esposte a dare ai Giardini Hanbury un nuovo tocco di colore e bellezza!

Non esiste  posto migliore dei Giardini Botanici Hanbury per una mostra itinerante di arte contemporanea giapponese!  Infatti, non solo Sir Hanbury aveva vissuto a Shanghai, dove aveva imparato il cinese mandarino e ottenuto il rispetto di tutta la popolazione, ma l’atmosfera orientaleggiante, in un giardino così eclettico, è anche suggerita dall’inserimento di una campana settecentesca giapponese del tempio di Kanda, a Tokyo, e dalla Fontana del Drago, proveniente da Kyoto.
Un tale contesto, con richiami all’oriente e alle mie origini, non poteva che essere il
migliore per dare inizio al mio progetto con una mostra proprio dedicata alla natura.

                            DOVE SI POTRANNO AMMIRARE LE OPERE?

Dal momento che l’esposizione si terrà all’interno di Villa Hanbury,  per chi abita a Ventimiglia - e spero anche i turisti e i villeggianti - sarà fantastico poter  passeggiare nel verde di questi giardini così unici e avere la possibilità di entrare all’interno della Villa  per ammirare le  opere degli artisti Chihiro Kondo e Masato Shigemori. La villa infatti  è normalmente chiusa al pubblico... L’arte giapponese arriverà a Ventimiglia con 境 Sakai, e desidero veramente di  offrire a tutti l’opportunità di conoscerla un po’ meglio, a partire dall’espressione, da parte di questi due artisti, del profondo legame con la natura che il popolo giapponese nutre fin dalle origini, per di più  circondati dalla natura riunita dal sogno di Thomas Hanbury 150 anni fa.

COME FUNZIONA LA MOSTRA?

Una volta appesi i quadri e sfogliati i cataloghi saprete che avrete partecipato in prima persona alla realizzazione di questo evento che nasce per ravvivare la cultura a Ventimiglia. Senza  il  vostro supporto e contributo nulla potrà essere realizzato quindi grazie sin da ora, siete fondamentali

CHE COSA SERVE PER REALIZZARE IL MIO SOGNO?

Ho bisogno dell'aiuto di tutti voi! Abbiamo fatto un calcolo di quello che servirà per realizzare la mostra e anche per comunicare la campagna di crowdfunding, per l'organizzazione e tutto quello che può essere utile per sostenere anche i prossimi passi di 境 Sakai. Volete darmi una mano? Abbiamo bisogno di volontari e di appassionati di arte per  costruire una campagna di crowdfunding efficace, effervescente, eccitante!

Salite a bordo contattandomi alla mail arianna.bianciardi@gmail.com

Grazie di cuore !!!

Spedizione delle opere dal Giappone: 2000€
Divulgazione mostra: 200/300€
Stampe: 250€
Cataloghi: 800€
Divulgazione social: 5€ a inserzione
Foto e video per il vernissage: 200/300 €
Rinfresco del vernissage: 200€
Spese varie ed eventuali di organizzazione: 500,00

Grazie di cuore a tutti voi! Seguite gli aggiornamenti sulla pagina della campagna e collegatevi ai nostri canali social!

Sito Web
Facebook
Instagram

Aggiornamenti

Siamo riusciti a raccogliere la cifra necessaria ad affrontare le due spedizioni internazionali per portare in Italia le opere giapponesi!

Grazie infinite a tutti coloro che stanno dando fiducia e credendo in questo progetto, perchè non sarebbe assolutamente realizzabile senza la vostra presenza e il vostro supporto! Il prossimo passo sono i cataloghi, siamo vicini alla cifra da raggiungere, chi vuole ancora darci una mano e contribuire alla cultura?

Lascia un commento

Project Faq