Biglietto sospeso – Chi ama teatro, dona teatro

Teatro

Condividi questa campagna

Aiuta a sensibilizzare la campagna per condividere questo widget. Basta inserire il seguente codice HTML in più posti sul web.

Codice di incorporamento

<iframe src="https://innamoratidellacultura.it/?ig_embed_widget=1&product_no=46" width="214" height="366" frameborder="0" scrolling="no" /></iframe>

Cos’è il biglietto sospeso?

La dolce rivoluzione è la nuova stagione che invita il pubblico a compiere l’atto “rivoluzionario” di prendersi del tempo per guardare e ascoltare storie. Una vera rivoluzione, però, non si può compiere senza la partecipazione di tutti, per questo al Teatro bellARTE abbiamo aperto le porte al biglietto sospeso.

Seguendo la tradizione del caffè sospeso, il nostro progetto nasce dalla volontà di creare uno spazio di aggregazione e cultura per tutti. Nei bar di Napoli, quando una persona era particolarmente felice perché aveva qualcosa da festeggiare, o perché aveva iniziato bene la giornata, beveva un caffè ma ne pagava due, perché l’altro sarebbe stato offerto a una persona, sconosciuta, che non poteva pagarselo. Allo stesso modo, nel nostro teatro è possibile acquistare per sé un biglietto, o un abbonamento della stagione, e donare un altro biglietto  a una persone che difficilmente riesce ad accedere a proposte culturali.

Perché donare un biglietto sospeso?

Chi ama teatro dona teatro. E tutto parte dal concetto di condivisione. Nel bar di Napoli, l’avventore che pagava due consumazioni voleva condividere con un’altra persona quel piccolo momento di felicità, voleva donare a qualcun altro quella sensazione che da il profumo del macinato e quel retrogusto amarognolo che gli rimaneva in bocca, facendolo sentire bene. L’avventore, in quel momento, aveva in tasca 2 euro, cosi ha così pensato che quel piccolo momento di gratificazione avrebbe potuto arricchire anche la vita di un’altra persona che, in quel momento, non se lo poteva permettere.

Per uno spettatore, il teatro è un luogo dove sorridere ed emozionarsi, e dove guardare storie vicine e lontane che possono offrire stimoli e riflessioni su se stessi e sul mondo che ci circonda. Le persone che lo amano sono consapevoli di quanto sia unica l’atmosfera che si crea quando si spegne la luce della platea e si materializzano, sul palco, storie in carne e ossa, vissute sulla scena con gli stessi meccanismi che muovono i fili dell’esistenza. Quell’atmosfera fa sentire bene e a noi piacerebbe che tutti la provassero, almeno una volta. Per questo cerchiamo sempre di mantenere accessibili i prezzi dei biglietti e di riservare per ogni spettacolo alcuni ingressi in omaggio. Per questo chiediamo al pubblico di donare e condividere l’emozione di andare a teatro.

Chi sono i beneficiari del “biglietto sospeso”?

I biglietti, con indicato il nome del donatore, verranno raccolti in un contenitore nel teatro di Bellarte e verranno devoluti a Cooperativa StranaideaCooperativa Valpiana Non più da Soli – Edera, Isola di Ariel e Casa Oz, che lavorano con minori in difficoltà, anziani, disabili, bambini, migranti richiedenti asilo, bambini e famiglie che incontrano la malattia.

Tutte queste persone per un motivo o per un altro non possono comperare un biglietto per andare a vedere uno spettacolo teatrale. E’ un vero peccato perchè la cultura regala emozioni indimenticabili e porta il sorriso nel cuore a chi ne ha davvero bisogno.

La felicità di queste persone ci sta molto a cuore: e a te? Siamo sicuri di si! Entrare nel cerchio dei donatori di “biglietti sospesi” è una grandissima emozione perché si tratta di un atto di condivisione di un'esperienza unica.

Come funziona?

Comprando per te un biglietto, o un abbonamento, avrai la possibilità di donare il biglietto di uno spettacolo a una persona che difficilmente riesce ad accedere a proposte culturali, per difficoltà socio-economiche.

Puoi comprare un biglietto o un abbonamento per te e donare un biglietto sospeso tramite la piattaforma di raccolta fondi dedicata. Scopri subito gli spettacoli della nostra stagione e prenota i posti alla nostra segreteria; potrai ritirare il tuo biglietto o il tuo abbonamento direttamente presso il nostro teatro.

Clicca qui per il calendario della stagione

Chi siamo?

Tedacà nasce nel 2002 ed è una compagnia artistica, di ricerca e sperimentazione attiva sul territorio e che ha raccolto numerosi premi e riconoscimenti nazionali.

Ha come scopo principale l’espressione dell’umano attraverso l’uso delle arti della scena. Per Tedacà, il teatro, la danza, il canto e la musica sono strumenti fondamentali di racconto e testimonianza dell’uomo, delle sue difficoltà, delle sue contraddizioni, capacità e desideri.

Tedacà fonda i suoi principi sull’accessibilità dell’arte performativa. L’ Associazione Tedacà è sempre sensibile al rapporto con le persone, con i giovani, le scuole, il territorio e le storie dei suoi abitanti. Ogni anno sviluppa progetti e spettacoli sui temi della contemporaneità, anche attraverso creazioni di nuove drammaturgie che scaturiscono dalle testimonianze dirette dei cittadini e che vengono poi messe in scena dagli artisti. Propone laboratori artistici per tutte le età e livelli, progetti per le scuole di ogni ordine e grado e collabora con associazioni e realtà di tutta Italia.

bellARTE è la sua casa in Via Bellardi 116 dove settimanalmente propone eventi di qualità.
Dal 2009 ha anche un nuovo spazio: Cartiera in via Fossano 8, sempre a Torino.

Facciamo i conti insieme

Ci siamo posti un obiettivo di 2000 euro e speriamo di poter regalare una sera a teatro a quante più persone possibili. La dolce rivoluzione deve partire da tutti ed è per questo che ogni 50 biglietti sospesi Tedacà ne donerà altri 10.

Ti chiediamo quindi di sostenere la campagna e di aiutarci a diffonderla a tutti i tuoi contatti. Più siamo e più gioia regaliamo!

Per richiedere maggiori informazioni puoi scrivere a teatrobellarte@tedaca.it; puoi prenotare i biglietti chiamando la nostra segreteria 011.7727867 – 320.6990599, oppure inviando una mail a info@tedaca.it

GRAZIE DI CUORE

Seguici sui nostri social:

Facebook

https://www.facebook.com/tedaca/

Instagram

https://www.instagram.com/tedaca_bellarte/

Twitter

https://twitter.com/Tedaca

Aggiornamenti

Lascia un commento

Project Faq