TRA PONENTE E LEVANTE. AVVENTURE DI MARE. - Innamorati della Cultura

TRA PONENTE E LEVANTE. AVVENTURE DI MARE.

di Lorenzo Giordano. Plancton Studio / So What Pictures

Condividi la Campagna

Incrementa la diffusione della campagna condividendo questo widget. Semplicemente copia il seguente HTML e incollalo sulla pagina web.

Codice Embed

<iframe src="http://innamoratidellacultura.it/test/campaigns/crowdfunding-ponente-levante-avventure-mare-memorie/?widget=1" width="260px" height="500px" frameborder="0" scrolling="no" /></iframe>

English version below. Click here.

PERCHE’ FARE UN FILM SU UNA COMUNITA’ MARINARA

Ho iniziato questo percorso tre anni fa con le riprese della distruzione di un cantiere navale a Riva Trigoso, spinto dalla sensazione che qualcosa di importante stesse andando perduto per sempre.

Riva Trigoso è anche il mio paese. Sono nato qui e molto giovane sono partito alla ricerca di orizzonti più vasti, ripercorrendo fatalmente le orme dei miei concittadini.http://https://www.youtube.com/watch?v=oB1xZ4S3umk

Cercando notizie sugli edifici abbattuti ho incontrato alcuni “raccoglitori di memorie rivane” che hanno accumulato nel corso della loro vita migliaia di fotografie, lettere, filmati e racconti. Il più geloso di questi custodi di memorie è Lazzaro Ghio, un uomo anziano, elegante e riservato.

Lazzarin nella sua stanza, still da video

Lazzarin nella sua stanza, still da video

La casa dove Lazzarin’, come lo chiamavano tutti, trascorreva le sue giornate diventa così il punto di partenza per raccontare, attraverso materiali d’archivio eterogenei privati ma anche provenienti da archivi istituzionali, la storia di un paese ricomposta attraverso le vicende dei suoi abitanti. In questo romanzo corale nessun personaggio parla con la propria voce: una narrazione in I persona riporta all’unità una molteplicità di stralci di conversazione, didascalie di vecchie fotografie, antichi documentari, saggi di marineria, trasmissioni radiofoniche d’archivio, testimonianze e leggende popolari.
Dopo due anni di interviste e ricerca ho presentato il progetto all’Accademia Nazionale dell’Immagine e del Suono La Fémis dove è stato selezionato assieme ad altri 9 progetti provenienti da tutta Europa per un Workshop intensivo sullo sviluppo del documentario d’archivio. Dopo soli 3 mesi è nato il trailer presentato all’East European Forum di Praga 2013 che ha ricevuto non pochi consensi da parte dei commission editors di molti Paesi.
E dopo un anno di riprese è iniziato il montaggio.
ghio
Tra Ponente e Levante è un documentario di cinema indipendente.
E’ stato a oggi sostenuto solo per la fase di sviluppo dalla Mediateca Regionale Ligure di La Spezia e Genova Liguria Film Commission. Essendo un film indipendente non mi sarà possibile terminare il montaggio e il suono senza un nuovo sostegno.

PERCHE’ UNA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING

Il budget richiesto in questa raccolta fondi servirà a retribuire due dei 5 professionisti coinvolti in questo progetto, il montatore e il sound designer, e a coprire le spese già affrontate e che si presenteranno durante le settimane di post produzione permettendomi di terminare una copia lavoro del film e di iniziare quindi l’avventura della distribuzione.
Questo film non ha la pretesa di approfondire né di raccontare tutte le storie e mostrare tutte le memorie di un paese. Vuole innescare la ricerca e la discussione sulle memorie e sulla passione nel raccoglierle. Ho voluto aprire una breccia nei ricordi di una comunità, che è la mia, e che sempre più sente bisogno di guardarsi indietro senza nostalgia ma anzi con profondo amore per un passato dove l’uomo e il mare avevano un mistico legame di sopravvivenza e orgoglio.
 Il regista cileno Patricio Guzman una volta ha detto: “Un paese senza documentari, è come una famiglia senza un album di foto”.
Lorenzo Giordano
Giugno 2014

SE SOSTENGO “TRA PONENTE E LEVANTE” COSA AVRO’ IN CAMBIO?

Abbiamo deciso di inserire nei titoli di coda i nomi di tutti coloro che ne faranno richiesta anche solo condividendo questa sottoscrizione popolare, la passione per la memoria e per le avventure di mare. Saremo felici di inserire nei ringraziamenti anche chi, impossibilitato a donare ma in qualche modo intenzionato a partecipare a questo progetto, vorrà semplicemente condividere questo appello di sottoscrizione popolare nei principali social network e con il passaparola.

Per chi invece avesse intenzione di partecipare in maniera più significativa abbiamo deciso di offrire quello che possiamo permetterci in questo momento. Non è molto ma sicuramente è offerto con tutta la passione con cui da quattro anni stiamo lavorando a questo progetto.

/var/www/clients/client0/web183/web/wp-content/uploads/2014/06/photo1.jpg

THE PROJECT

This journey started three years ago during the shooting of the destruction of a shipyard in Riva Trigoso, driven by the feeling that something important was going to be lost forever.

Riva Trigoso is my hometown. I was born there and when I was very young I left in search of broader horizons, fatally retracing the footsteps of my fellow citizens.

Looking for information on the knocked down buildings, I met some “collectors of Riva Trigoso’s memories” that during their lifetime accumulated thousands of photos, letters, videos and stories. The most jealous guardian of these memories is Lazzaro Ghio, an elegant and discreet old man.

The house where Lazzarin’, as everyone calls him, spends his days becomes the starting point to tell the history of a town retraced through the personal stories of its inhabitants, through heterogeneous archival materials, both private and coming from institutional archives. A choral story where no character speaks in his own voice: a first-person narration that sums up a variety of conversation extracts, captions of old photos, old documentaries, seamanship essays, archive radio broadcasts, testimonies and folktales.

After two years of interviews and research I presented the project to the National Academy of Image and Sound La Fémis where I was selected, along with other 9 projects from all over Europe, for an intensive workshop on documentary archives development. Only 3 months later the trailer was presented at the East European Forum 2013 in Prague and was met with approval by the commission editors of many countries. After a year of filming the editing began.

Tra Ponente e Levante is an independent documentary. To this day it has been supported from Mediateca Regionale Ligure of La Spezia and Genova Liguria Film Commission only with regard to the development. Being an independent film, the editing and sound cannot be completed without further support.

WHY A CROWDFUNDING CAMPAIGN

The budget raised through this campaign will be spent to pay two of the five professionals involved in the project – editor and sound designer – as well as to cover the costs already incurred and those that will occur during the post-production phase, allowing me to finish up a copy of the film and then begin the adventure of distribution.

This film is not meant to investigate nor to tell all the stories and show all the memories of a town. It is meant to trigger the search and the discussion on memories and passion of collecting them. I wanted to open a breach in the memory of a community – my community – that increasingly needs to look back not with nostalgia but rather with deep love for a past where man and the sea had a mystical bond based on survival and pride.

Chilean director Patricio Guzman once said: “A country without documentaries is like a family without a photo album.”

Lorenzo Giordano
June 2014

WHAT WILL BE GIVEN IN EXCHANGE IF I SUPPORT “TRA PONENTE E LEVANTE”?

We decided to include in the credits the names of all those who request it even just sharing this fundraising campaign, the passion for the memory and for sea adventures. We will be happy to include in the acknowledgments those who, though unable to donate but somehow willing to take part in the project, will simply share this crowdfunding campaign on the main social networks and by word of mouth.

For those who want to financially support us, we offer what we can afford at this time. It’s not much but we offer it together with all the passion we injected in the project in the last four years.

REWARDS

1) CADET – Shiver me timbers! Thanks to your support our ship sails in calm waters! We are grateful to you and your name will appear in the credits of the documentary and on all social networks – 5 €

2) CABIN BOY– Arr blimey! Your support deserves toasting with rum! Thank you! In addition to your name in the credits and social networks, you’ll have access to the documentary’s extra content! – € 15

3) COALMAN – The engine room is the heart of the ship. Thank you because your support is the fuel that the documentary needs! At the end of the shift you will enjoy the documentary and extra content in streaming or downloading on your computer/tablet – € 25

4) BOATSWAIN – The sea is your home and you are fearless. In addition to the credits and the download/streaming of the documentary and the extras, you will receive a poster signed by the author – 35€

5) BOAT COOK – With your support the pantry is perfect! In addition to acknowledgments, movie, extras and poster, we will be happy to chat with you on Skype – 50 €

6) ENGINE DRIVER – Your task is that the crew gives the best performance. Your valuable support will be rewarded with the documentary, the extras, the poster, the Skype call and the usual acknowledgments. In addition, you will be invited to the Italian premiere of the film in a festival. –  80€

7) CAPTAIN – “As long as the boat goes, let it go!” says an old Italian refrain. As you brought us in calm waters, your fantastic support will be rewarded with the documentary, the extras, the poster, the Skype call, the invitation to the Italian premiere and the acknowledgments. In addition to this you can send us your archive material to share with a community passionate about history and marine memories – 100 €

8) CAPTAIN AHAB – Towards thee I roll, thou all-destroying but unconquering whale! You will get all the rewards mentioned so far plus a dinner with the filmmakers – 150 €

9) OLD SEA DOG – The seven seas have no secrets for you! In addition to the rewards mentioned above you can visit, together with the authors, the sites recounted in the documentary – 200 €

10) BLACKBEARD THE PIRATE – It’d  be foolish to battle fate, but I’d be tempted to cheat it. We will recompense your incredible support with all the previous rewards plus an invitation to an international festival together with the Italian delegation – € 500

11) AMERIGO VESPUCCI – I reached the land of the Antipodes and I recognized that I was gazing on the fourth part of the Earth. You will receive all previous rewards and you will be hosted for a weekend stay in a hotel on the Italian Riviera – € 1000

12) CAPTAIN NEMO – Formerly I loved to collect these beautiful works created by the hand of man. I sought them greedily, and ferreted them out indefatigably, and I have been able to bring together some objects of great value. These are my last souvenirs of that world which is dead to me. In addition to all previous rewards, you will be mentioned in the credits as associate producer – € 2000

Lascia un commento

Nessun finanziatore. Sii il primo!

  • 29 Backers

    CADETTO – Corpo di mille balene! Grazie al tuo supporto la nostra nave procede in acque tranquille! Te ne siamo riconoscenti e il tuo nome verrà inserito nei titoli di coda del documentario e in tutti i social network

  • 44 Backers

    MOZZO – Per tutti i bucanieri! Il tuo supporto merita un brindisi con il rum! Ti ringraziamo e oltre al tuo nome nei titoli di coda e canali social, avrai accesso ai contenuti extra del documentario!

  • 15 Backers

    CARBONAIO – La sala macchine è il cuore della nave. Ti ringraziamo perchè il tuo supporto è il combustibile di cui il documentario ha bisogno! A fine turno ti potrai godere il documentario e i contenuti extra in streaming o download direttamente sul tuo computer/tablet

  • 18 Backers

    NOSTROMO – Il mare è la tua casa e non ne hai timore. Oltre ai ringraziamenti e al download/streaming del film e degli extra, riceverai anche la locandina autografata dall'autore

  • 14 Backers

    CUOCO DI BORDO – Con il tuo supporto la cambusa della nave è perfetta. Oltre a ringraziamenti, film, extra e locandina, saremo felici di fare due chiacchiere con te via skype

  • 5 Backers

    DIRETTORE DI MACCHINA – E' tua premura che tutto l'equipaggio dia il massimo delle prestazioni. Il tuo prezioso supporto verrà ricambiato con il documentario, gli extra, la locandina, la skype call e i consueti ringraziamenti. Inoltre sarai invitato a partecipare alla prima italiana del film in un festival

  • 12 Backers

    COMANDANTE – Fin che la barca va, lasciala andare! Dato che ci hai condotto in queste acque pacifiche, il tuo fantastico supporto verrà ricambiato con il documentario, gli extra, la locandina, la skype call, invito alla prima italiana e ringraziamenti. Oltre a questo ci puoi inviare il tuo materiale d'archivio per condividerlo con una community appassionata di storia e memorie marine

  • 1 Backer

    CAPITANO ACHAB – Contro di te io sto per infrangermi, o balena che tutto distruggi ma nulla vinci! Hai diritto a tutte le ricompense fin qui citate e una cena con gli autori del documentario

  • 8 Backers

    LUPO DI MARE – I sette mari non hanno più segreti per te. Oltre alle ricompense sopra citate potrai effettuare una visita dei luoghi raccontati nel documentario in compagnia degli autori

  • 1 Backer

    PIRATA BARBANERA – E' da sciocchi combattere il fato, ma almeno tento di imbrogliarlo. Ricambiamo il tuo incredibile supporto con tutte le ricompense precedenti e verrai invitato a partecipare a un festival internazionale con la delegazione italiana

  • 0 Backers

    AMERIGO VESPUCCI - Arrivai alla terra degli Antipodi, e riconobbi di essere al cospetto della quarta parte della Terra. Oltre a tutte le ricompense precedenti, verrai ospitato per un week end in una struttura alberghiera della riviera genovese

  • 0 Backers

    CAPITANO NEMO – Un tempo mi divertivo a collezionare le bellezze create dalle mani dell'uomo. Ero un gran cercatore e frugando in ogni luogo ho potuto riunire qualche oggetto di gran valore: sono gli ultimi ricordi di un mondo che per me non esiste più. Hai diritto a tutte le ricompense precedenti, verrai citato nei titoli di testa come produttore associato.

Partecipa