febbraio 2014

Archivi Mensili

Allo SMAU, tutti "Innamorati dell’innovazione"

Innamorati della Cultura è stata applaudita allo SMAU di Torino, la fiera dedicata alle imprese e alle tecnologie per il business, che quest’anno con la sua seconda edizione ha portato all’Oval più di cento progetti realizzati dalle startup e dai centri di ricerca, riconoscendo a Torino il Premio Smart City, come modello di città intelligente da esportare in tutta Italia. La nostra mission è piaciuta e ha colpito tutti: “L’Italia è un vero e proprio museo a cielo aperto. Non c’è luogo che non nasconda qualche meraviglia artistica o architettonica. Il portale vuole diventare la vetrina delle eccellenze artistiche italiane e, oltre al supporto dei privati, mi aspetto che le aziende intervengano. Stiamo mettendo a punto diverse soluzioni affinché questo sia possibile. Credo che sia arrivato il momento che gli italiani, e gli stranieri in visita, si prendano cura di ciò che può diventare la nostra principale fonte di reddito.”

Ecco il portale degli Innamorati

Era giusto il 17 Dicembre, quando abbiamo presentato per la prima volta il progetto. Sono passati 3 mesi esatti e abbiamo voluto mantenere questo giorno, oggi, per mettere online il nuovo sito. Non un sito qualunque ma il portale di crowdfunding che avevamo promesso allora.

Lo facciamo felici di presentare un progetto subito importante, di respiro nazionale, per il quale ringraziamo il regista e scrittore Davide Ferrario.
Davide ha voluto accordarci la fiducia e pubblicare su questo portale, in qualità di progetto zero, primo progetto finanziato da IDC, parte della raccolta fondi per il suo prossimo lavoro artistico. SEXXX un progetto ambizioso e svincolato dalle dinamiche proprie della società. Una trasposizione cinematografica di un balletto nato dalle coreografie di Matteo Levaggi (coreografo residente della compagnia Teatro Balletto di Torino di cui Loredana Furno e presidente) Questa cosa ci rende fieri, ed orgogliosi.

Partiamo con il piede giusto, partiamo veloci e attendiamo i prossimi creatori. Alcuni dei quali presenteranno i progetti già nelle prossime settimane. A dimostrazione che la Cultura in Italia è ancora e sempre una valore in cui credere.

Innamorati della Cultura con i mostri sacri del crowdfunding al Salone Gamma Donna

Unica Startup al femminile in mezzo a mostri sacri dell’innovazione finanziaria. Gianluca Dettori, Ad di Dpixel, Angelo Rindone, creator di Produzioni dal basso, Claudio Bedino di Starteed. E noi! Incantati ad ascoltare  Angelo Rindone, il primo visionario italiano, fondatore della piattaforma “Produzioni dal Basso” che, inaspettatamente, ha ripetuto più volte il concetto di co-creazione. Cioè della possibilità di realizzare le proprie idee grazie al sostegno economico di molti.